Fondazione Lavoratori Officine Galileo

F.L.O.G.

Home LA FLOG E'... NEWS SPORT IL POGGETTO CONTATTI CENTRO FLOG SPAZIO SOCI

 

 

 

LA FLOG CHIUDE?

NO. La FLOG non chiude.

La Flog è più che viva, nonostante due anni di pandemia e mille difficoltà ed ha voglia di essere la versione migliore di sé.

Per questo il C.d.A. eletto dalle lavoratrici e dai lavoratori della ex-Galileo non si tira indietro davanti alle richieste d’adeguamento, avanzate dal Comune di Firenze, sulla struttura dell’Auditorium FLOG, avveniristica sì, ma con i suoi anni sulle spalle.

Ovviamente i lavori sono onerosi, ma già la decisione di eseguirli fuga molti dubbi di questi giorni: testimonia la volontà di non cambiare destinazione d'uso alla sala, come da qualcuno paventato.

Stringiamo la cinghia e domani riprenderemo ad occuparci di tutte quelle azioni necessarie per la produzione di eventi musicali; dalle cose più banali, come le pulizie, all’amministrazione, dalle manutenzioni alle predisposizioni dei dispositivi d’emergenza fino all'assunzione dei fantastici baristi, guardarobieri, biglietteria, all'appalto di fonica e luci, buttafuori, e non ultima la direzione artistica.

Siamo gli unici che conoscono realmente pregi e difetti della nostra struttura e la nostra priorità è quella di mantenerla sicura per i frequentatori.

Chiediamo a tutti di avere pazienza per poter tornare a vivere l’Auditorium.

Siamo consci del ruolo che la FLOG ha in città, per la sua vocazione antifascista e operaia, come centro di aggregazione e di produttore di eventi ricreativi e culturali.

In questi giorni abbiamo ricevuto manifestazioni d'affetto, offerte di sostegno economico e attestati di solidarietà da parte di privati cittadini e forze sociali.

Tutto questo ci rende ancora più confidenti di farcela e della validità delle scelte fatte.

 

Il C.d.A. FLOG

 

 

 

 

 

WEBMASTER:

atomomob.gif (7704 byte)

  FLOG   MultiMedia

 

Inviare a flogmm@tin.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito web.